Erlux sponsor del Meeting di nuoto senza Barriere

13 Aprile 2018


Si svolgerà domenica 15 aprile, presso la Piscina Comunale di Forlì, l’8° edizione del Meeting di Nuoto senza Barriere, iniziativa promossa unitamente dal Lions Club Forlì Giovanni de’ Medici e dall’associazione di volontariato Incontro senza Barriere. All’evento parteciperanno circa 120 atleti diversamente abili in rappresentanza di 10 società sportive provenienti da diverse città romagnole ed emiliane.
 
Sono previste circa 40 gare divise per specialità (stile libero, dorso, rana, stile libero accompagnato) sulle distanze dei 25 e 50 metri. L’iniziativa riveste un forte valore sociale, in quanto si pone l’obiettivo di valorizzare le persone con disabilità tramite la pratica sportiva, che diventa così fonte di forte gratificazione personale e strumento di integrazione. All’evento parteciperanno il sindaco di Forlì Davide Drei, e gli assessori comunali Sara Samorì (politiche dello sport) e Raoul Mosconi (politiche di welfare): saranno proprio loro ad effettuare le premiazioni degli atleti in gara.
 
ERLUXda sempre sostiene questo evento in qualità di sponsor, riaffermando la propria sensibilità sociale, molto consolidata sul territorio, anche grazie al sostegno che da sempre garantisce a più espressioni sportive locali, quali il Calcio Forlì, Pallacanestro Forlì 2015, Rugby Forlì 1979 e a tante altre iniziative minori, ma di grande impatto sociale ed educativo.
 
“Il Meeting di nuoto senza barriere – commenta Emanuele Rinieri, presidente di ERLUX – rappresenta un’interessante sinergia fra sport e disabilità, incarnando i valori della solidarietà e dell’integrazione, con l’obiettivo di mettere le basi al processo di inclusione sociale di persone con difficoltà. Logico, quindi, che come azienda non facciamo mancare il nostro sostegno ad un evento che presenta caratteristiche che sono in linea con le nostre sensibilità. Ho partecipato personalmente all’edizione 2017 della manifestazione e sono rimasto colpito dal clima di amicizia e solidarietà che si è venuto a creare durante l’evento”.