Illuminazione di qualità per i campi da tennis del Circolo Carpena

26 Maggio 2017


Il Circolo Tennis Villa Carpena è senza dubbio una delle strutture sportive più importanti in Romagna per diversi motivi: innanzitutto presenta una storia di oltre 40 anni (fu fondata nel 1973), poi vanta un’ottima consistenza in termini di utenza (409 soci e oltre 1.000 frequentatori), infine è teatro di prestigiosi eventi nazionali ed internazionali, specie in campo giovanile, fra cui il torneo juniores che si svolgerà nel mese di agosto, il cui vincitore si aggiudicherà il trofero E.R.Lux.
 
E.R.Lux ha, quindi, rapporti consolidati da tempo con il Circolo e ultimamente ha realizzato un’importante miglioria a livello di illuminazione dei campi da tennis esterni.
“Nel concreto – spiega Antonio Facchino, tecnico E.R.Lux che ha coordinato l’intervento – abbiamo provveduto ad un’attività di relamping su due campi, ognuno dei quali è dotato di 10 corpi illuminanti fissati alla sommità di altrettanti pali. In precedenza l’illuminazione era garantita da proiettori da 400 watt a scarica, che abbiamo sostituito con fari al led da 158 watt, che presentano un duplice vantaggio: innanzitutto un consumo che è inferiore alla metà rispetto ai precedenti, in secondo luogo un’uniformità della distribuzione della luce, senza alcuna zona d’ombra, effetto che, prima, seppur in minima parte, era presente”
 
Oltre a Facchino hanno collaborato a questa installazione Luca Piovacari e Simone Massa: anche in questo caso, trattandosi di opere in elevazione, E.R.Lux ha operato con l’ausilio delle proprie dotazioni di proprietà che le consentono di operare efficacemente e in totale sicurezza.